Home » Articoli » Leggi e norme che regolano il trasporto merci in Italia

INDICE

A) COD. CIVILE

B) TRASPORTO STRADALE NAZIONALE

C) INTERNAZIONALE

D) DIRETTIVE E REGOLAMENTI CEE

E) TRASPORTO MARITTIMO

F) TRASPORTO AEREO

G) TRASPORTO FERROVIARIO

H) MERCI PERICOLOSE

I) LEGGI DOGANALI AEREO

L) NORME VALUTARIE FERROVIARIO

M) NORME FISCALI

 

 

A) COD. CIVILE

art.
1678-1680 Trasporto-Disposizioni comuni
1683-1702 Trasporto
1703-1741 Mandato e Spedizione
1766-1797 Deposito
2761 Privilegi
2961 Prescrizioni in materia di trasporto e spedizione
  • Codice della strada – DPR 15/8/1959 n. 393 e relativo regolamento
  • L.298/74 (Autotrasporto di merci) G.U. n. 200 del 31/7/74)
  • L.1442 del 14/11/1941 (Attività dello spedizioniere)

[inizio pagina]

B) TRASPORTO STRADALE NAZIONALE

  • DPR 56/78 del 9/1/78 (Regolamento tariffe a forcella) G.U. n. 56/78 del 9/1/78
  • L.313/87 (Modificazione L. 298/74) – DPR 29/3/73 n. 156 (Norme sul monopolio postale) G.U. n. 113 del 3/5/73
  • DPR 29/3/73 n. 156 (Norme sul monopolio postale) G.U. n. 113 del 3/5/73
  • DPR 6/10/78 n. 627 (Bolla accompagnamento)
  • L.450 del 22/6/85 (Norme relative al risarcimento dovuto dal vettore stradale per la perdita o avaria delle cose trasportate) G.U. n. 202 del 28/8/85
  • DL 29/3/93 n. 82 (Misure urgenti per il settore dell’autotrasporto di cose per conto terzi) G.U. n. 73 del 29/3/93
  • Legge di conversione n. 162/1993
  • L. 454 del 23/12/97 (Interventi per la ristrutturazione dell’autotrasporto e lo sviluppo dell’intermodalità)
  • Deliberazione del 30/1/98
  • Decreti legislativi n. 84 e 85 del 14/3/98
  • Deliberazione del 15/4/98
  • Decreto legislativo n. 155 del 26/5/97 (Attuazione delle direttive 93/43/CEE e 93/3/CE concernente l’igiene dei prodotti alimentari)

[inizio pagina]

C) INTERNAZIONALE

  • CMR (Convenzione relativa al contratto di trasporto internazionale di merci su strada) Ginevra 19/5/1956

[inizio pagina]

D) DIRETTIVE E REGOLAMENTI CEE

  • Direttiva del 23/7/62 modificata da ultimo dalla direttiva 84/647/CEE (Emanazione norme comuni per taluni trasporti di merci su strada) G.U. CEE 6/8/62
  • Direttiva del 13/5/65 n.269 del Consiglio come modificata da ultimo dalla direttiva n.505/85/CEE del 14/11/85 (Uniformazione delle norme riguardanti le autorizzazioni dei trasporti su strada tra Stati membri) G.U. CEE 24/5/85
  • Decisione Consiglio del 20/12/79 n.80/48/CEE (adattamento della capacità per i trasporti di merci su strada per conto terzi)
  • Regolamento CEE n.3164/76 del Consiglio modificato dal regolamento n. 1841/88 del 21/6/88
  • Direttiva 75/130/CEE (Fissazione delle norme comuni per taluni trasporti combinati) G.U. n.L.48 del 22/2/76
  • Regolamento CEE n.1107/70 così come modificato dal regolamento n. 1100/89 del 27/4/89 (Aiuti accordati nel settore dei trasporti per ferrovia, su strada e per via navigabile)
  • Regolamento CEE n.4058/89 del Consiglio del 21/12/89 relativo alla formazione dei prezzi per i trasporti di merci su strada tra gli Stati membri
  • Regolamento CEE n.2831 del 12/12/77 (Formazione dei prezzi per i trasporti di merci su strada tra gli Stati membri) G.U. n. L.344 del 24/12/77
  • Regolamento CEE n.1174 del 30 /7/68 (Istituzione di un sistema di tariffe a forcella ) G.U. CEE n.194 del 6/8/68 DPR 29/12/69 n.1128 – G.U. n.75 del 25/3/70
  • D.M. n.197 del 14/6/88 (Attuazione della direttiva CEE n. 82/603 relativa alla fissazione di norme comuni per alcuni trasporti di merci combinati strada-ferrovia tra Stati membri) G.U. n.136 dell’11/6/88
  • Regolamento CEE n.3820/85 del 20/12/85 relativo all’armonizzazione di alcune disposizioni in materia sociale nel settore dei trasporti su strada (Tipi di guida)
  • Regolamento CEE n.3821/85 del 20/12/85 (Apparecchio di controllo nel settore dei trasporti su strada – Cronotachigrafo)
  • Regolamento CEE 3118/93 (Condizioni per l’ammissione dei vettori non residenti ai trasporti nazionali di merci su strada in uno stato membro)

[inizio pagina]

E) TRASPORTO MARITTIMO

  • Codice della Navigazione (30/3/1942 n. 327)
  • Convenzione di Bruxelles per l’unificazione di certe regole in materia di polizza di carico del 25/8/1924 (e successive modificazioni del 23/2/68) R.D. del 6/1/28 convertito in L.19/7/1929 n.1638 – G.U. n.224 del 26/9/1928

[inizio pagina]

F) TRASPORTO AEREO

  • Codice della Navigazione
  • Convenzione di Varsavia per l’unificazione di alcune norme relative al trasporto aereo internazionale del 12/10/1929 – L. 19/6/1832 n.841 – G.U. n.171 del 26/7/1932
  • Protocollo di modifica dell’Aja del 28/9/1955 – L. 31/12/1962 n. 1832 – G.U. n. 20 del 23/1/1963
  • Convenzione complementare alla Convenzione di Varsavia per trasporto aereo effettuato da persona diversa dal trasportatore contrattuale – Guadalajara 18/9/1961 – L. 11/6/1967 n. 459 – G.U. n.161 del 28/6/1967

[inizio pagina]

G) TRASPORTO FERROVIARIO

  • CIM (Convenzione Internazionale concernente il trasporto delle merci per ferrovia) Berna 7/2/1970 – L.27/10/1975 n.692 G.U. n.342 del 30/12/1975

ALLEGATI

  • RICO (Regolamento Internazionale concernente il trasporto dei contenitori – art.60,2)
  • RIP (Regolamento Internazionale concernente il trasporto dei vagoni privati – art.60,1)
  • RIEX (Regolamento Internazionale concernente il trasporto dei colli espressi – art.60,3)
  • Decisione del Consiglio CEE n.82/529/CEE sulla formazione dei prezzi del trasporto ferroviario

[inizio pagina]

H) MERCI PERICOLOSE

  • R.I.D. Regolamento d’esecuzione degli artt.3 d) e 4,1 allegato alla CIM
  • A.D.R. Trasporto Internazionale merci pericolose su strada – Protocolli ed allegati – Ginevra 30/9/1957 – L.12/8/1962 n.1839
  • Codice IMCO del 1965 e modificazioni del 1977 (Merci pericolose via mare)
  • Convenzione di Bruxelles del 17/12/1971 – L.28/4/1976 n.381 (sostanze nucleari)
  • Convenzione del 18/12/1974 – L.6/4/1977 n.185 (idrocarburi)

Il trasporto aereo, come il marittimo, non è oggetto di una vera e propria Convenzione internazionale, ma solo di specifiche prescrizioni IATA per articoli soggetti a restrizioni (RAR – Restricted Articles Regulations)

[inizio pagina]

I) LEGGI DOGANALI

  • Testo Unico della Legge Doganale – DPR n.43 del 23/1/1973 – G.U.n.80 del 28/3/1973
  • Regolamento per l’esecuzione della Legge Doganale n.65 del 13/2/1896 – G.U. n.64 del 17/3/1896
  • Regolamento CEE del 14/6/1983 (Convenzione Internazionale sul sistema armonizzato di designazione e di codificazione delle merci “TARIC” entrata in vigore il 1° gennaio 1988 vigore.
  • DPR 30/12/1969 n.1133 – Attuazione delle direttive CEE adottate dal Consiglio CEE n.69/73/CEE – 69/74/CEE – 69/75/CEE relative all’armonizzazione delle disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative riguardanti il regime di perfezionamento attivo, dei depositi doganali e delle zone franche G.U. n.36 dell’ 11/3/1970
  • DPR 30/12/69 n.1134 – Attuazione della direttiva CEE n. 68/312 relativa all’armonizzazione delle disposizioni per la presentazione in dogana delle merci stesse – G.U. n.36 dell’11/2/1970
  • L. 22/12/1960 n.1612 (Riconoscimento giuridico della professione di spedizioniere doganale) G.U. n.4 del 5/1/1961
  • D.M.10/3/1964 (Norme per l’applicazione della L.1612) G.U. n.102 del 24/4/1964
  • L.10 ottobre 1989, n. 349. Delega al Governo ad adottare norme per l’aggiornamento la modifica e l’integrazione delle disposizioni legislative in materia doganale, per la riorganizzazione dell’amministrazione delle dogane e imposte indirette, in materia di contrabbando e in materia di ordinamento ed esercizio dei magazzini generali e di applicazione delle discipline doganali ai predetti magazzini generali, nonché delega ad adottare un testo unico in materia doganale e di imposte di fabbricazione e di consumo
  • D.L.vo 8 novembre 1990, n.374. Riordinamento degli istituti doganali e revisione delle procedure di accertamento e controllo in attuazione delle direttive n. 79/695/CEE del 24 luglio 1979 e n. 82/57/CEE del 17 dicembre 1981, in tema di procedure di immissione in libera pratica delle merci, e delle direttive n. 81/177/CEE del 24 febbraio 1981 e n. 82/347/CEE del 23 aprile 1982, in tema di procedure di esportazione delle merci comunitarie
  • Reg. CEE 12 ottobre 1992, n. 2913. Istituzione del codice doganale comunitario
  • Reg. CEE 2 luglio 1993, n. 2454. Disposizioni d’applicazione del regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio che istituisce il codice doganale comunitario

L) NORME VALUTARIE

  • DPR 31/3/88 n.148 (T.U. in materia valutaria)
  • D.M. 27/4/90 (applicazione nuova normativa in materia valutaria) G.U. n.100 del 2/6/90

M) NORME FISCALI

  • DPR 26/10/72 n.642 (Disciplina dell’imposta bollo) G.U. n. 292 dell’11/11/1972
  • DPR 26/10/72 n.641 (Tassa concessioni governative) G.U. n. 292 dell’11/11/1972
  • DPR 26/10/72 n.633 (Istituzione e disciplina dell’imposta sul valore aggiunto) G.U. n.292 dell’11/11/1972

UNITED CONVENTION ON INTERNATIONAL TRANSPORT OF GOODS – Ginevra 24/5/1980 – Non entrata ancora in vigore per mancanza della ratifica da parte del numero minimo di Stati.

[inizio pagina]

Rispondi

Leghorngroup Srl Identificazione e tracciabilità

Cerca

News

Passa lo scettro dopo 19 anni al figlio Rahul [...]

Ok vertici, tavolo a gennaio. Merkel,a Ue serve Germania stabile [...]

Intesa tra conservatori e populisti di destra [...]

Insieme a Nina Zilli, The Kolors, Diodato e Roy Paci e Mario Biondi [...]

Appuntamento in diretta anche su Rai Radio 3 [...]